1 Stelle2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...

TORTA ROCHER

Questa torta prende ispirazione dal famoso cioccolatino rocher, cercando di ricreare lo stesso equilibrio di sapori e ricreando un gusto unico.
Quale occasione migliore per preparare questo dolce se non un compleanno?
Io ho colto l’occasione al balzo e l’ho preparata per il compleanno del mio ragazzo.

Difficoltà: media Preparazione: 50 min Cottura: 30 min Costo: medio

INGREDIENTI (per 12 persone)

  • 150 gr di uovo (circa tre uova medie)
  • 160 gr di zucchero
  • 230 gr di farina
  • 100 gr di latte
  • 100 gr di oli di semi
  • 16 gr di lievito per dolci
  • 15 gr di cacao
  • 50 gr di granella di nocciole

FARCITURA

  • 250 gr di nutella

GLASSA

  • 150 gr di panna per dolci + 20 gr per decorare
  • 200 gr di cioccolato al latte
  • 50 gr di cioccolato fondente
  • 20 gr di nutella
  • 50 gr di granella di nocciola
  • 6 rocher per decorare

PREPARAZIONE
Accendiamo il forno a 200°C, imburriamo e infariniamo una teglia di 26 cm.
In una ciotola uniamo la farina, il cacao e il lievito, tutto setacciato in precedenza.
In un’ altra ciotola lavoriamo, aiutandoci con uno sbattitore elettrico, le uova con lo zucchero per almeno 10 min; quando avremo ottenuto un composto gonfio e spumoso iniziamo ad aggiungere delicatamente, alternando con il latte, la farina con cacao e lievito.
Aggiungiamo l’olio e la granella di nocciole.
Quando il composto è ben amalgamato lo versiamo nella teglia precedentemente imburrata e infarinata ed inforniamo a 180°C x 30 min.

Passiamo a preparare la copertura (glassa).
Tritiamo il cioccolato.
Mettiamo a scaldare la panna e prima che arrivi ad ebollizione la togliamo dal fuoco e aggiungiamo i due tipi di cioccolato e la nutella, amalgamiamo il tutto aiutandoci con una frusta da pasticceria. Lasciamo raffreddare.

Tolto il pan di spagna dal forno lasciamolo raffreddare e una volta freddo tagliamolo a metà e farciamolo con la nutella; richiudiamo e copriamo con la glassa.
Prendiamo la granella di nocciole e aggiungiamole in superficie.
Montiamo la panna ed effettuiamo dei decori dove posizioneremo i nostri rocher.

NB. per creare l’effetto del biscotto che ritroviamo nel cioccolatino, basta aggiungere dei  waffel alla nocciola all’interno dell’ impasto.

 

Grazia

Mi chiamo Maria Grazia, sono calabrese, vivo attualmente a Roma e ho 27 anni!Devo essere sincera non sono mai stata una grande appassionata di cucina almeno fino a qualche anno fa, ma ho sempre rubato con gli occhi, poi ad un tratto la passione è venuta fuori.Trovo che cucinare sia rilassante. La cosa che mi piace di più è leggere le riviste di cucina, si impara molto e ci sono sempre piatti sfiziosi, ovviamente apporto sempre delle modifiche alla ricetta originale!Bene carissimi lettori, spero in tanti, vi lascio leggere le mie ricette e spero che le mettiate in pratica, sentitevi liberi di lasciare moltissimi commenti, suggerimenti e consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *