1 Stelle2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...

CROCCHETTE DI PATATE AL FORNO

L e crocchette di patate sono una ricetta di origine francese,
un ideale antipasto soprattutto per i più piccoli; buone sia fritte che al forno.

Ho seguito la classica ricetta ma con l’aggiunta della mozzarella che dona un cuore morbido e filante.

Difficoltà: bassa Preparazione: 30 min Cottura: 25 min Costo: basso

INGREDIENTI (per 15 crocchette)

  • 500 gr di patate rosse
  • 1 uovo intero
  • noce moscata un pizzico
  • pepe macinato a piacere
  • 50 gr di formaggio grattugiato
  • 2 rametti di prezzemolo
  • 150 gr di mozzarella
  • sale q.b.

PER  IMPANARE

  • pangrattato

PREPARAZIONE

Lavate le patate e mettetele a lessare con tutta la buccia in acqua (40 min circa).
Nel frattempo tagliate la mozzarella a dadini.
Quando la cottura delle patate è ultimata scolatele e pelatele.
Schiacciate le patate in una ciotola, aiutandovi con uno schiacciapatate.
Aggiunte l’uovo, il formaggio, la mozzarella, il sale, il pepe macinato, la noce moscata ed il prezzemolo alla purea ottenuta e amalgamate il tutto.
Bagnatevi le mani con dell’acqua, questo vi aiuta a lavorare bene l’impasto.
Io di solito do alle crocchette una forma rotondeggiante creandola con il palmo della mano,voi potete usare la forma che più vi soddisfa.
Passate le crocchette nel pangrattato e disponetele su una teglia con carta da forno.
Infornate a 280°C x 25 min.

NB: strizzate bene la mozzarella in modo da non rilasciare acqua durante la cottura, in alternativa potete utilizzare la scamorza o la provola.

 

Grazia

Mi chiamo Maria Grazia, sono calabrese, vivo attualmente a Roma e ho 27 anni!Devo essere sincera non sono mai stata una grande appassionata di cucina almeno fino a qualche anno fa, ma ho sempre rubato con gli occhi, poi ad un tratto la passione è venuta fuori.Trovo che cucinare sia rilassante. La cosa che mi piace di più è leggere le riviste di cucina, si impara molto e ci sono sempre piatti sfiziosi, ovviamente apporto sempre delle modifiche alla ricetta originale!Bene carissimi lettori, spero in tanti, vi lascio leggere le mie ricette e spero che le mettiate in pratica, sentitevi liberi di lasciare moltissimi commenti, suggerimenti e consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *