1 Stelle2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...

Cheesecake allo yogurt

Arriva l’estate e via alla preparazione della cheescake, un dolce a base di formaggio può essere sia freddo che caldo, in questo caso ho optato per una cheesecake fredda.
Da sapere che furono i romani ad esportare dalla Grecia la ricetta del cheesecake, che si propagò in seguito in tutta Europa.

INGREDIENTI 

  • 200 gr di biscotti secchi
  • 100 gr di burro fuso
  • 1 cucchiaio di miele
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 50 gr di amaretti
  • 12 gr di gelatina
  • 2 cucchiai di latte
  • 400 ml di panna vegetale
  • 360 gr di yogurt alla vaniglia
  • 100 gr di cioccolato bianco

PROCEDIMENTO:

– per la base biscotto

Mettete a sciogliere in un pentolino il burro, una volta sciolto frullatelo con i biscotti ed il miele.
Coprite una tortiera con carta da forno e versateci il composto ottenuto.
Compattatelo bene ed infornate a 180°C x 8 min.
Trascorso il tempo di cottura togliete dal forno e lasciate freddare.

– per la crema

Ammollate la gelatina per 10 min in acqua fredda.
Montate la panna e unitela allo yogurt e agli amaretti sbriciolati amalgamate per bene il tutto.
Mettete a scaldare il latte e unitevi la gelatina ben strizzata e fatela sciogliere a questo punto unite lo zucchero e continuate a mescolare fin quando non sarà tutto ben sciolto.
Unite il composto ottenuto al composto di panna,yogurt e amaretti amalgamate per bene e versate il tutto nel guscio di biscotto.
Livellate per bene e mettete la cheesecake in frifo per 2/3 ore.

Trascorso il tempo di riposo sformate la chesecake e decoratela con i lamponi e il cioccolato bianco spezzettato.

PS: usate una tortiera a cerniera così sarà più semplice sformare la chesecake.
Potete sostituire lo yogurt alla vaniglia anche con uno alla frutta.

Grazia

Mi chiamo Maria Grazia, sono calabrese, vivo attualmente a Roma e ho 27 anni!Devo essere sincera non sono mai stata una grande appassionata di cucina almeno fino a qualche anno fa, ma ho sempre rubato con gli occhi, poi ad un tratto la passione è venuta fuori.Trovo che cucinare sia rilassante. La cosa che mi piace di più è leggere le riviste di cucina, si impara molto e ci sono sempre piatti sfiziosi, ovviamente apporto sempre delle modifiche alla ricetta originale!Bene carissimi lettori, spero in tanti, vi lascio leggere le mie ricette e spero che le mettiate in pratica, sentitevi liberi di lasciare moltissimi commenti, suggerimenti e consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *