1 Stelle2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...

Corona salata farcita

La corona salata farcita è simile al pan brioche, ideale da servire come piatto unico o da inserire in un buffet; il ripieno all’interno la rende molto gustosa e potete variarlo a vostro gusto, io ho scelto salame milano e scamorza affumicata.

Difficoltà: facile   Preparazione: 10 min + 90 di riposo min   Cottura: 40 min  Costo: basso

INGREDIENTI 

per la pasta

  • 550 gr di farina
  • 25 gr di lievito di birra
  • 250 ml di latte
  • 50 ml di olio extra vergine di oliva
  • 8 gr di zucchero
  • 10 gr di sale
  • 1 uovo

per il ripieno

  • 100 gr di salame milano
  • 150 gr di scamorza affumicata

Per spennellare

  • 1 tuorlo
  • latte q.b.

PROCEDIMENTO

Scaldate il latte con lo zucchero e scioglietevi il lievito all’interno.

In una ciotola setacciate la farina e create una fontanella , aggiungete il latte contenete il lievito, l’uovo e l’olio, amalgamate per bene ed unitevi il sale.

Trasferite il composto ottenuto su una spianatoia infarinata ed impastate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Rimettete l’impasto nella ciotola copritela per bene e lasciate lievitare per un ora.

Prendete il salame e la scamorza e tagliateli.

Quando l’impasto è pronto lo rimettiamo sulla spianatoia infarinata e lo stendiamo, aiutandovi con un mattarello, creando un rettangolo.

Distribuite il ripieno solo su un lato lungo del rettangolo, ripiegate il lato su se stesso e tagliate il resto della pasta in strisce lunghe larghe 2 cm.

Arrotolate tutto il rettangolo e unendo le due estremità create una ciambella, trasferite sulla placca da forno e lasciate lievitare una mezz’ora.

Trascorso il tempo di lievitazione infornate a 180° per 40 min.

Sfornate lasciate intiepidire e servite.

 

 

 

 

 

 

Grazia

Mi chiamo Maria Grazia, sono calabrese, vivo attualmente a Roma e ho 27 anni!Devo essere sincera non sono mai stata una grande appassionata di cucina almeno fino a qualche anno fa, ma ho sempre rubato con gli occhi, poi ad un tratto la passione è venuta fuori.Trovo che cucinare sia rilassante. La cosa che mi piace di più è leggere le riviste di cucina, si impara molto e ci sono sempre piatti sfiziosi, ovviamente apporto sempre delle modifiche alla ricetta originale!Bene carissimi lettori, spero in tanti, vi lascio leggere le mie ricette e spero che le mettiate in pratica, sentitevi liberi di lasciare moltissimi commenti, suggerimenti e consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *