1 Stelle2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...

Cornetti salati

I cornetti salati sono ottimi da presentare in un buffet, li potete farcire come più vi piace;
mozzarella e pomodoro, con salumi, con verdure  o con salse.
Sono ottimi anche senza farcitura.

Difficoltà: media Preparazione: 1 ora e 30 min. Cottura: 20 min  Costo: basso

INGREDIENTI

  • 250 gr di farina grano tenero 00
  • 250 gr di farina manitoba
  • 250 ml di latte
  • 15 gr di lievito di birra
  • 50 gr di burro
  • 30 gr di zucchero
  • 20 gr di sale
  • 1 tuorlo + latte per spennellare
  • semi di sesamo q.b.
  • semi di papavero q.b.

PROCEDIMENTO

latte e lievito

Per iniziare mettete a sciogliere il burro e fatelo intiepidire.
Scaldate leggermente il latte e aggiungete il lievito di birra e una parte dello zucchero.

cornetti salati cornetti salati cornetti salati cornetti salati

Setacciate le farine, aggiungete la miscela di latte e lievito e mescolate leggermente, unite la restante parte di zucchero ed il burro sciolto.
Impastate il tutto e mettete a lievitare l’impasto ottenuto coperto per un ora.

cornetti salati cornetti salati cornetti salati cornetti salati

Una volta lievitato dividete l’impasto in più parti e stendetelo, donategli una forma rotonda.
Con un rotella dividete l’impasto steso creando degli spicchi, arrotolateli su se stessi e mettete i cornetti ottenuti a lievitare  copertiper 30′ min.

Trascorso il tempo di lievitazione spennellate con uovo e latte e cospargeteli con i semi di sesamo e di papavero.
Infornare a 180°C x 20 min.

cornetti salati

 

Grazia

Mi chiamo Maria Grazia, sono calabrese, vivo attualmente a Roma e ho 27 anni!Devo essere sincera non sono mai stata una grande appassionata di cucina almeno fino a qualche anno fa, ma ho sempre rubato con gli occhi, poi ad un tratto la passione è venuta fuori.Trovo che cucinare sia rilassante. La cosa che mi piace di più è leggere le riviste di cucina, si impara molto e ci sono sempre piatti sfiziosi, ovviamente apporto sempre delle modifiche alla ricetta originale!Bene carissimi lettori, spero in tanti, vi lascio leggere le mie ricette e spero che le mettiate in pratica, sentitevi liberi di lasciare moltissimi commenti, suggerimenti e consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *