1 Stelle2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...

Ciambella all’arancia

In questo periodo la ciambella all’arancia non può mancare, anche perchè è salita mia mamma per Natale dalla Calabria è ha portato un bel rifornimento, quindi in qualche modo ora BISOGNA SMALTIRE il tutto; presa al volo l’opportunità di avere delle colleghe di buona forchetta ho deciso di mettermi all’opera.
Ricetta molto semplice e alla portata di tutti.
Come ben sapete l’arancia è un agrume ricco di vitamina C e  di proprietà antinfiammatorie e depurative, adatta per chi vuole seguire una DIETA BILANCIATA.
Novembre e Dicembre sono i periodi più adeguati per gustare della bontà di questo agrume.

Difficoltà: bassa Preparazione: 15 min Cottura: 40 min Costo: basso

INGREDIENTI

  • 300 gr di farina manitoba
  • 100 gr di fecola di patate
  • 140 gr di burro
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 200 gr di zucchero
  • 4 uova
  • 200 ml di succo d’arancia (circa 4 arancie)
  • scorza di due arance
  • codette di cioccolato

PROCEDIMENTO

Iniziate ponendo il burro in un pentolino e fatelo sciogliere, lasciate da parte a raffreddare.
Procedete con la preparazione del succo d’arancia, spremete le arance con uno spremi agrumi e filtrate il succo.

Ciambella all'aranciaCiambella all'aranciaSbattete le uova con lo zucchero, dovrete ottenere un composto spumoso, unite alternando le farine (farina, fecola di patate e lievito) con i liquidi (succo d’arancia e il burro sciolto).

Ciambella all'aranciaCiambella all'arancia

 

Amalgamate bene il tutto, aggiungete al composto la scorza grattugiata delle arance.

Ciambella all'aranciaCiambella all'arancia

Imburrate e infarinate una teglia da ciambella e versatevi all’interno il composto, cospargete la superficie di codette di cioccolato ed infornate in forno preriscaldato a 170°C x 40 min.

Ciambella all'aranciaCiambella all'arancia

Trascorso il tempo di cottura sfornate e lasciate raffreddare prima di sformare la ciambella, altrimenti essendo morbida se la sformate subito rischiate di romperla.

 

Grazia

Mi chiamo Maria Grazia, sono calabrese, vivo attualmente a Roma e ho 27 anni!Devo essere sincera non sono mai stata una grande appassionata di cucina almeno fino a qualche anno fa, ma ho sempre rubato con gli occhi, poi ad un tratto la passione è venuta fuori.Trovo che cucinare sia rilassante. La cosa che mi piace di più è leggere le riviste di cucina, si impara molto e ci sono sempre piatti sfiziosi, ovviamente apporto sempre delle modifiche alla ricetta originale!Bene carissimi lettori, spero in tanti, vi lascio leggere le mie ricette e spero che le mettiate in pratica, sentitevi liberi di lasciare moltissimi commenti, suggerimenti e consigli.

2 pensieri riguardo “Ciambella all’arancia

  • 15 Marzo 2018 in 16:05
    Permalink

    al posto della farina manitoba si puo’ mettere la farina oo

    Rispondi
    • 15 Marzo 2018 in 17:06
      Permalink

      Si certo puoi sostituirla tranquillamente. Giusto per informazione ti posso dire che la farina manitoba è una farina forte utilizzata maggiormente per le lunghe lievitazioni. Io utilizzo anche manitoba nelle ciambelle perché a mio parere rende gli impasti più morbidi.

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *