Pollo ai porri

Questa è una delle ricette che preferisco e che preparo spesso, uno perchè non ha molte calorie e due perchè il pollo diventa morbidissimo ed è una ricetta abbastanza veloce ed economica.
Il porro crea una cremina che avvolge il pollo conferendogli un sapore unico.
Vi suggerisco anche una variante se amate i piatti orientali basta aggiungere la salsa di soia, senza esagerare.

INGREDIENTI

  • 400 gr di petto di pollo a fette
  • 2 porri
  • sale q.b.
  • farina q.b
  • olio d’oliva q.b.

PROCEDIMENTO

Pulite il porro, togliete le foglie esterne, lavatelo e tagliatelo a rondelle.

In una padella mette un filo d’olio e il porro e lasciate cuocere.

Nel frattempo tagliate il pollo a tocchetti e passatelo nella farina, poco prima che il porro completi la cottura unite il pollo e il sale, coprite con un coperchio, lasciate cuocere ci vogliono circa dieci minuti trascorsi i quali togliete il coperchio e alzate la fiamma e fate rosolare per qualche minuto, spegnete e servite.

Grazia

Mi chiamo Maria Grazia, sono calabrese, vivo attualmente a Roma e ho 27 anni!Devo essere sincera non sono mai stata una grande appassionata di cucina almeno fino a qualche anno fa, ma ho sempre rubato con gli occhi, poi ad un tratto la passione è venuta fuori.Trovo che cucinare sia rilassante. La cosa che mi piace di più è leggere le riviste di cucina, si impara molto e ci sono sempre piatti sfiziosi, ovviamente apporto sempre delle modifiche alla ricetta originale!Bene carissimi lettori, spero in tanti, vi lascio leggere le mie ricette e spero che le mettiate in pratica, sentitevi liberi di lasciare moltissimi commenti, suggerimenti e consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *