Pesto di rucola, basilico e noci

Le giornate calde si avvicinano e la voglia di stare ai fornelli viene meno, con pochi ingredienti prepariamo un pesto fresco per condire la pasta o per dei crostini, tutto molto semplice e veloce.
Potete conservarlo in frigo per un paio di giorni oppure congelarlo e usarlo all’occorrenza.Allora munitevi di frullatore e iniziamo.

INGREDIENTI

  • 70 gr di basilico
  • 100 gr di rucola
  • 60 gr di olio extravergine d’oliva
  • 60 gr di parmigiano grattugiato
  • 50 gr di gherigli di noce
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.

PREPARAZIONE

La preparazione del pesto è molto rapida e semplice.
In un frullatore mettete le foglie di basilico, la rucola e l’olio, frullate il tutto, aggiungete il formaggio e le noci e continuate a frullare, salate e pepate.
Il PESTO basilico, rucola e noci è pronto.

pesto basilico rucola e nocipesto basilico rucola e noci

pesto basilico rucola e noci
PS: se lo gradite aggiungete mezzo spicchio d’aglio privo del seme centrale

 

Grazia

Mi chiamo Maria Grazia, sono calabrese, vivo attualmente a Roma e ho 27 anni!Devo essere sincera non sono mai stata una grande appassionata di cucina almeno fino a qualche anno fa, ma ho sempre rubato con gli occhi, poi ad un tratto la passione è venuta fuori.Trovo che cucinare sia rilassante. La cosa che mi piace di più è leggere le riviste di cucina, si impara molto e ci sono sempre piatti sfiziosi, ovviamente apporto sempre delle modifiche alla ricetta originale!Bene carissimi lettori, spero in tanti, vi lascio leggere le mie ricette e spero che le mettiate in pratica, sentitevi liberi di lasciare moltissimi commenti, suggerimenti e consigli.

Un pensiero su “Pesto di rucola, basilico e noci

  • 13 Luglio 2020 in 19:15
    Permalink

    La tua ricetta per il pesto, è stata per me un’ottimo riferimento. Ti ringrazio per averla condivisa. Ho solo tolto il parmigiano, poiché vegano, ma è venuto bene comunque aggiungendo più aglio ed un po’ di latte d’avena

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *