2 Agosto 2017 calamari farciti

Calamari ripieni con mollica di pane

Picci Picci a casa non c’è e cosa posso cucinare??
Ovvio il PESCE, evviva.

Gabriele non ama il pesce lo detesta, siccome è mancato per qualche giorno mi sono data alla pazza gioia ho cucinato oltre ai calamari, polpettone di tonno, salmone al cartoccio e pasta con le sarde, tutto molto ma molto buono.

La ricette che volevo fare da un po’ di tempo erano proprio i calamari ripieni, io li ho fatti con la mollica di pane ma si possono fare anche con le patate, con i piselli o con il riso.

INGREDIENTI

  • 2 calamari di media grandezza già puliti
  • 50 gr di mollica di pane
  • Prezzemolo fresco q.b.
  • 1 uovo
  • ½ limone
  • ½ spicchio d’aglio
  • 30 ml di vino bianco
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • pepe q.b.

calamari farciti

PROCEDIMENTO

In un pentolino mettete i tentacoli dei calamari a cuocere per circa 10 min.

calamari farciti calamari farciti

In una ciotola unite la mollica con l’uovo, amalgamate e unite il prezzemolo tritato, il sale e il pepe.
Tagliate i tentacoli e uniteli al composto di pane, amalgamate il tutto e cominciate a riempire i calamari.

calamari farciti

Riempite i calamari per ¾ lasciando spazio in superfice per poter inserire lo stuzzicadenti.
In questo modo i calamari rimangono chiusi e non fuoriesce il ripieno.

calamari farciti

In una padella mette a rosolare l’aglio, e poi aggiungete i calamari, lasciate dorare da entrambi i lati e sfumate con il vino bianco.

Lasciate evaporare il vino e poi coprite con un coperchio, lasciate cuocere per circa 20 min.

calamari farciti

Una volta pronti servire subito caldi.
PS: il vino non va versato sui calamari ma direttamente in padella.
Occhio alla cottura perché se si cuociono troppo il calamaro diventa gommoso.

calamari farciti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *