17 Settembre 2017 CROSTATA DI FRUTTA FRESCA

Crostata di frutta fresca

L’estate sta finendo ma per la preparazione dei mie dolci l’immancabile voglia di utilizzare frutta fresca.
La crostata di frutta fresca è semplicissima da preparare, farcita con crema pasticcera al limone e decorata con frutta fresca, in questo caso uva e pesche;GODURIA PURA per il palato.

INGREDIENTI

per la frolla

  • 500 gr di farina 00
  • 200 gr di zucchero a velo
  • 250 gr di burro (temperatura ambiente)
  • 1/2 di limone
  • 2 uova intere
  • 1 gr di sale

per la crema pasticcera

  • 500 gr di latte
  • 150 gr di zucchero
  • 1/2 buccia di limone
  • 2 tuorli
  • 25 gr di amido di mais
  • 20 gr di farina di riso

per decorare

  • pesche e uva

PROCEDIMENTO

(per la frolla)

Lavorate il burro con lo zucchero una volta ottenuta una cremina unite la buccia del limone, il sale e le uova incorporandole una per volta al composto.
Unite la farina ed iniziate ad impastare fin quando otterrete un composto liscio ed omogeneo.
Avvolgete il composto con della pellicola e lasciate riposare in frigo per 30 min.

Trascorso il tempo di riposto, stendete la frolla e sistematela in una teglia imburrata e infarinata, bucherellate il fondo con una forchetta e procedete con la cottura in bianco.

Infornate 180°C x 20 min circa

CROSTATA DI FRUTTA FRESCA CROSTATA DI FRUTTA FRESCA CROSTATA DI FRUTTA FRESCA CROSTATA DI FRUTTA FRESCA

(per la crema pasticcera al limone)

Fate bollire il latte con la buccia di limone e metà dello zucchero.
Nel frattempo in una ciotola sbattete la rimanente parte di zucchero con i tuorli, poi unite la farina di riso e l’amido di mais.
Versate poco alla volta il latte bollente nel composto di tuorli, farina e amido e mescolate.

Rimettete il composto sul fuoco sempre mescolando fin quando la crema non si addenserà.
Lasciate raffreddare la crema, stesa su una teglia e coperta con pellicola trasparente.

CROSTATA DI FRUTTA FRESCA CROSTATA DI FRUTTA FRESCA

COMPOSIZIONE

Riempite il guscio di frolla con la crema pasticcera, e decorate con frutta fresca a scelta.
io ho utilizzato fettine di pesca tagliate sottilissima e uva bianca.

 

CROSTATA DI FRUTTA FRESCA

 

PS: la cottura in bianco o cottura alla ceca si fa mettendo un peso, in questo caso dei legumi nell’involucro frolla, questo serve a concentrare il calore solo sulla base e non far alzare il centro dove andrebbe la farcia.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *