1 Stelle2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...

Palline di cocco e cacao

Una preparazione davvero semplice, in poche mosse avrete un dolcetto da servire alle feste, come merenda per i più piccoli, come dolcetto del pranzo della Domenica…insomma veramente versatile.

Poi sono presenti tante varianti, ad esempio al posto del cacao si può utilizzare la ricotta oppure aggiungere una nocciola all’interno della pallina creando un nucleo croccante o aggiungendo delle codette di cioccolato nel cocco di decorazione.

Inoltre sono adatti per chi non può consumare il glutine o è intollerante al lattosio, basta sostituire il latte classico con latte senza lattosio o di riso.

Altra cosa da non sottovalutare è la cottura, che non serve, quindi dimezza di molto i tempi di preparazione.

INGREDIENTI

  • 12 Cucchiai di farina di cocco
  • 6 cucchiai di cacao amaro
  • 8 cucchiai di zucchero
  • 60 ml di latte
  • codette di cioccolato q.b.

PROCEDIMENTO

In una ball mettere 10 cucchiai di farina di cocco, lasciandone da parte 2 che serviranno in seguito per la decorazione.

Unire alla farina di cocco il cacao amaro setacciato e lo zucchero. Mescolare gli ingredienti.

Unire in fine il latte e amalgamare il tutto aiutandosi con una lecca pentole.

Se il composto risulta troppo morbido aggiungere altro cocco, se risulta troppo duro unire altro latte, deve essere della consistenza giusta per creare delle palline di media grandezza.

Prima di creare le palline è consigliabile lasciar riposare il composto per una mezz’oretta in frigorifero oppure 10 min in fizzer.

Una volta formate le palline passatele nella farina di cocco e codette di cioccolato e posizionatele in dei pirottini.

Lasciate riposare in frigo per un due ore e poi servite.

Palline di cocco e cacao

Grazia

Mi chiamo Maria Grazia, sono calabrese, vivo attualmente a Roma e ho 27 anni!Devo essere sincera non sono mai stata una grande appassionata di cucina almeno fino a qualche anno fa, ma ho sempre rubato con gli occhi, poi ad un tratto la passione è venuta fuori.Trovo che cucinare sia rilassante. La cosa che mi piace di più è leggere le riviste di cucina, si impara molto e ci sono sempre piatti sfiziosi, ovviamente apporto sempre delle modifiche alla ricetta originale!Bene carissimi lettori, spero in tanti, vi lascio leggere le mie ricette e spero che le mettiate in pratica, sentitevi liberi di lasciare moltissimi commenti, suggerimenti e consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *