CORNETTI SFOGLIATI

Inizia tutto dal profumo di caffè, l’aroma ci avvolge, la scia di profumo ci inebria le narici e ci porta ad alzarci dal letto ed iniziare una nuova giornata.

Ma il caffè con cosa lo accompagniamo?
La risposta è semplice, con un CORNETTO SFOGLIATO fatto in casa, se farcito con marmellata, cioccolata o crema è sicuramente più buono.
Il procedimento è semplice ma lungo con i tempi, ma alla fine avrete un prodotto bello, buono e fatto da voi, insomma una vera soddisfazione.

Con queste quantità d’ingredienti usciranno dal cilindro 16 cornetti, quindi si possono surgelare e mangiare all’occorrenza, la colazione della domenica avrà un nuovo sapore.

Giusto per toglierci ogni dubbio, i cornetti sfogliati si distinguono principalmente dal croissant per l’aggiunta delle uova.

Quindi BAN ON CHATTER ed iniziamo.

INGREDIENTI

530 gr di farina 00
60 gr di zucchero + 30 gr per la sfogliatura
100 ml di olio di semi
2 uova intere
10 gr di lievito di birra fresco
150 gr di latte p.s. ( x intolleranza senza lattosio)
100 ml di acqua
70 gr di burro (x intolleranza senza lattosio) per la sfogliatura
Un pizzico di sale
zucchero a velo q.b. per spolverare

PROCEDIMENTO

Potete impastare sia a mano che con l’utilizzo dell’impastatrice.
Unite insieme il latte, l’acqua, il lievito di birra e lo zucchero,
una volta che il lievito è sciolto unite l’olio di semi.

Unite le uova leggermente sbattute.

Mettete il sale all’interno della farina setacciata ed unitela poco per volta ai liquidi miscelati in precedenza. Ed impastate il tutto.

Mettete l’impasto ottenuto a lievitare per 2 ore coperto con pellicola trasparente e un canovaccio in forno spento.

Trascorse le 2 ore, prendete l’impasto e procedete a suddividerlo in 8 panetti e lasciate lievitare sempre coperti fino al raddoppio del volume.

Trascorso il tempo di lievitazione, stendete i panetti 1 per volta creando dei dischi da sovrapporre uno sull’altro, su ogni disco spennellate il burro sciolto e spargete un pò di zucchero, tranne l’ultimo disco.

Stendete ulteriormente il disco unico ottenuto allo spessore di circa 1 cm Procedete dividendo il disco in 16 spicchi.
Effettuate un taglietto alla base di ogni spicchio ottenuto e procedete ad arrotolare allungando leggermente la punta del triangolo e dandogli la forma di mezza luna.

Lasciate lievitare nuovamente i cornetti ottenuti fin quando non otterrete il doppio del volume.

Trascorso il tempo di lievitazione infornate in forno statico a 170°c x 20/25 min.

Quando sono freddi se gradite potrete spolverare con zucchero a velo.

Grazia

Mi chiamo Maria Grazia, sono calabrese, vivo attualmente a Roma e ho 27 anni!Devo essere sincera non sono mai stata una grande appassionata di cucina almeno fino a qualche anno fa, ma ho sempre rubato con gli occhi, poi ad un tratto la passione è venuta fuori.Trovo che cucinare sia rilassante. La cosa che mi piace di più è leggere le riviste di cucina, si impara molto e ci sono sempre piatti sfiziosi, ovviamente apporto sempre delle modifiche alla ricetta originale!Bene carissimi lettori, spero in tanti, vi lascio leggere le mie ricette e spero che le mettiate in pratica, sentitevi liberi di lasciare moltissimi commenti, suggerimenti e consigli.

One thought on “CORNETTI SFOGLIATI

  • 26 Marzo 2020 in 19:35
    Permalink

    Ricetta facile, basta avere un pochino di pazienza per la lievitazione… ma vale la pena d’attendere, perché sono Buonissimi… buonissimi! Semplici o farciti!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *