1 Stelle2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (2 voti, media: 4,50 su 5)
Loading...

FILETTI DI ROMBO SU PESTO DI ZUCCHINE E CRUMBLE DI PANE

Quando inizi a pensare come poter rendere più invitante del pesce con delle zucchine, e dentro di te inizia a galoppare la fantasia, alla fine riesci a creare un piatto semplice, leggero, bello ma soprattutto buono.

Un secondo piatto d’aggiungere al vostro menù di pesce, sicuramente farete un figurone, parola di Grazia.

Andiamo a vedere com prepararlo.

SECONDO PIATTO
FILETTI DI ROMBO SU PESTO DI ZUCCHINE E CRUMBLE DI PANE

INGREDIENTI

  • 2 due filetti di rombo surgelati
  • zucchine
  • mezza cipolla bianca
  • pepe nero q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • noce moscata q.b.
  • 30 gr pangrattato
  • 15 ml di acqua

PROCEDIMENTO

Lavate e tagliate le zucchine e la cipolla.
In una casseruola o padella mettete a rosolare la cipolla con un filo d’olio, unite le zucchine tagliate e lasciate appassire.

Nel frattempo preparate il crumble, in una ciotolina mettete il pangrattato 
con il pepe nero, noce moscata e versate poco per volta l’acqua.
Dovrete ottenere un effetto sabbioso, prendete una padella antiaderente fate riscaldare e versateci all’interno il preparato di pangrattato, fatelo tostare.

Una volta che le zucchine sono cotte versatele nel frullatore, unite il sale è frullate.

Preparate il rombo, che deve essere scongelato in precedenza, quindi ricordatevi di tirarlo fuori dal congelatore almeno 5 ore prima, lasciatelo scongelare in frigorifero.
Scaldate la piastra e quando è calda mettete a grigliare i filetti di rombo 
dalla parte della pelle, in pochi minuti i filetti saranno pronti.

Procedete mettendo sul fondo del piatto il pesto di zucchine e 
adagiateci sopra i filetti di rombo, condite con un filo d’olio è una macinata di pepe.

Il piatto è pronto per essere servito

Grazia

Mi chiamo Maria Grazia, sono calabrese, vivo attualmente a Roma e ho 27 anni!Devo essere sincera non sono mai stata una grande appassionata di cucina almeno fino a qualche anno fa, ma ho sempre rubato con gli occhi, poi ad un tratto la passione è venuta fuori.Trovo che cucinare sia rilassante. La cosa che mi piace di più è leggere le riviste di cucina, si impara molto e ci sono sempre piatti sfiziosi, ovviamente apporto sempre delle modifiche alla ricetta originale!Bene carissimi lettori, spero in tanti, vi lascio leggere le mie ricette e spero che le mettiate in pratica, sentitevi liberi di lasciare moltissimi commenti, suggerimenti e consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *