1 Stelle2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...

PANE INTEGRALE

Utilizzo molto la farina integrale, infatti sul blog potrete trovare molti articoli inerenti all’utilizzo di prodotti integrali, non avevo provato la 
preparazione del pane esclusivamente con farina integrale, devo dire che sono molto soddisfatta del risultato. 
Una fetta di pane integrale tostata con della confettura di frutta è veramente un ottima colazione 🙂
Provate la ricetta e fatemi sapere se vi è piaciuta, potrete lasciare un vostro commento nel format sotto l’articolo.

La preparazione può essere tranquillamente eseguita senza utilizzo della planetaria, partite sempre dalla farina sistemata a fontana e da li unite man mano gli ingredienti. Bisogna lavorare un pò di più l’impasto ma il risultato è garantito.

Cliccando qui troverete tutte le ricette che contengono farina integrale, dai cornetti alle crostate, buona navigazione.

INGREDIENTI

  • 250 g di farina integrale
  • 5 grammi di sale 
  • 2 cucchiaini di olio extra vergine di oliva
  • 150 di ml di acqua
  • 7 grammi di lievito di birra fresco
  • 2 cucchiaini di zucchero semolato

PROCEDIMENTO

Iniziate mescolando i 2 cucchiaini zucchero con lievito di birra fresco 
in acqua a temperatura ambiente.

Versate la farina integrale nella ciotola della planetaria, 
unite l’acqua con il lievito sciolto e avviate la planetaria a velocità media.
Utilizzate il gancio ad uncino.

Unite l’olio, quando sarà amalgamato del tutto, unite anche il sale ed
aumentate la velocità della planetaria, lavorate l’impasto finché non sarà tutto omogeneo.

Spegnere la planetaria e versate l’impasto su una spianatoia, formate una 
palla con l’impasto e mettete a lievitare in una ciotola, formate una croce con un coltello in superficie.
Coprite con pellicola ed uno strofinaccio.

Lasciate lievitare l’impasto fin quando non sarà aumentato di volume.

Trascorso il tempo della lievitazione date forma al vostro impasto e lasciate lievitare nuovamente fino al raddoppio del volume, io ho utilizzato uno 
stampo per plumcake.

Trascorso il tempo di lievitazione, incidete in superficie l’impasto con un coltello,  infornate in forno già caldo a 200 gradi per 25 minuti.

Grazia

Mi chiamo Maria Grazia, sono calabrese, vivo attualmente a Roma e ho 27 anni!Devo essere sincera non sono mai stata una grande appassionata di cucina almeno fino a qualche anno fa, ma ho sempre rubato con gli occhi, poi ad un tratto la passione è venuta fuori.Trovo che cucinare sia rilassante. La cosa che mi piace di più è leggere le riviste di cucina, si impara molto e ci sono sempre piatti sfiziosi, ovviamente apporto sempre delle modifiche alla ricetta originale!Bene carissimi lettori, spero in tanti, vi lascio leggere le mie ricette e spero che le mettiate in pratica, sentitevi liberi di lasciare moltissimi commenti, suggerimenti e consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *